Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Laboratorio di Canto Sensibile

 

 logo CS nuovo.jpg

 

 

DALLA MIA VOCE | RICERCA E FORMAZIONE VOCALE

Laboratori di Canto Sensibile

Condotti da Meike Clarelli, con la collaborazione occasionale di alcuni esperti in movimento consapevole, arti marziali e danza. Gli incontri sono dedicati a coloro che desiderano fare un percorso di consapevolezza sulla voce e a chi ha già pratica e desidera approfondire il lavoro sulla vocalità. 

Quando: il SABATO dalle 10 alle 14,30 

Calendario 2018:
10 marzo | 14 aprile | 12 maggio | 16 giugno

Lavorare in maniera sensibile sul proprio suono significa lavorare sulla propria sensibilità complessiva, sulla qualità di un gesto, sulla forza, sulla fragilità e sulla bellezza di un movimento.

L'obiettivo di questi incontri è quello di nutrire la possibilità dell'ascolto e dell'emissione del suono attraverso l'esperienza della propria ricettività abbinata al suono, affinchè si possa aprire la via ad una più profonda percezione del proprio corpo, della relazione con lo spazio e con l'altro. La voce è "richiamo" di sé a se stessi e agli altri.
La propria voce, accolta e vissuta in maniera consapevole è desiderio di relazione e comunicazione a prescindere dall'uso che se ne fa.
La pratica vocale va di pari passo con il fare esperienza di sé, del proprio modo di esporsi alle cose e della qualità della relazione che si intrattiene con il mondo e queste capacità vanno coltivate e ascoltate per una vita intera. Il mio incontro con insegnanti straordinari quali Imke McMurtrie e la psicofonista Elisa Benassi, hanno enormemente contribuito a costruire un cammino di ricerche e scoperte nell'ambito della cura della voce e della cura per mezzo della voce. Soprattutto però mi hanno permesso di tracciare un approccio alla vocalità o meglio uno stile d'insegnamento fondato sulla consapevolezza e conoscenza di se stessi per mezzo ed a causa della propria voce.

TEMI PROPOSTI DURANTE IL CORSO

  • Liquidazioni e attivazioni corporee
  • Riorganizzazione della muscolatura profonda e della colonna vertebrale
  • Esercizi per il riconoscimento dei parametri fondamentali nel rapporto voce–udito che hanno un ruolo chiave per l’emissione vocale
  • La scoperta dell’apparato sensoriale e nervoso nella voce
  • Ascolto interno ed ascolto esterno
  • Gesto e immaginazione come dispositivi del suono
  • Punti di sostegno del cantante
  • Canti

A CHI SI RIVOLGE?
Il metodo si rivolge a tutti coloro che abbiano voglia di conoscere la propria voce e di riconoscersi attraverso la voce, in un percorso di ricerca ed ascolto, individuale e corale. Non è necessario "saper cantare" o avere esperienze di canto.

Al contempo, è indicato per gli attori, per i professionisti che usano la voce nel loro lavoro (cantanti, musicisti, insegnanti, relatori, ecc...) e per coloro che soffrono di disturbi funzionali della voce.

Si consiglia di indossare abiti comodi (tuta o simili) e calzettoni (meglio se antiscivolo).

Costo: 50 euro ad incontro

20 tessera annuale dell'Associazione 

Per informazioni e iscrizione:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


laringe schema 

 

Tags: meike clarelli,, canto sensibile,, recording voice,, pratiche di ricerca e formazione vocale,, sperimentazione vocale,, formazione vocale,, corsi di canto,, coro,, canti di guarigione,

Stampa Email