Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Lisa Severo

Lisa_15.jpg

Lisa Severo

Attrice e cantante. Studia canto con Lorena Fontana e poi canto lirico al conservatorio di Modena “Orazio Vecchi” Modena. Si diploma nel 2000 alla scuola di teatro Accademia96, Corso biennale per Attore di Prosa di Bologna e approfondisce l’uso della voce in radio studiando presso Radio Rai di Bologna. Partecipa a In Tesi, Programma radiofonico di Radio Due e a Tu ci sarai non è vero?, Radiodramma di Radio Città del Capo.
Nel 2001 e nel 2002 consegue il diploma al Corso di Formazione Superiore dell’attore Humana Fiction di ERT – Emilia Romagna Teatro diretto dall’attore e regista Stefano Vercelli.
Dal 2001 studia canto e pedagogia vocale con Imke McMurtrie e nel 2008 si laurea in Filosofia con tesi in Semiologia del Teatro sul percorso artistico di Imke McMurtrie e sull’integrazione, nella didattica del canto, del metodo Gindler e della Terlusologia (metodo bipolare Lunare e Solare).
Lavora come attrice con Stefano Vercelli dal 2002 al 2008: Only for your eyes (Teatro Era), Cantando Brecht, La festa è finita, Romeo e Giulietta (ERT), Don Chichotte (ERT).
Studia Commedia dell’Arte con Antonio Fava, e continua la sua formazione con Lyndsay Kemp, Monica Francia, Michela Lucenti, Enrique Vargas, Tery Weikel, Mamadou Dioume, Tanino De Rosa e Anne Zenour.
Nel 2009 fonda la compagnia Peso Specifico Teatro con la quale reciterà in Traboccando e Il meritato riposo di Roberta Spaventa, finalista al premio nazionale di drammaturgia Avamposti d'autore promosso da Il Teatro delle Donne - Centro Nazionale di Drammaturgia.
Nel 2010 recita in Ammaliata di Giuseppe L. Bonifati vincitore del premio I teatri del Sacro 2010 e dal 2009 canta nel coro di donne migranti Le Chemin des fammes diretto da Meike Clarelli, con cui realizza la conduction Bruciando e lo spettacolo Akus – opera musicale per donne guerriere, prodotto dall'Associazione Amigdala e vincitore del Premio Prime Visioni 2010. Nel 2011 partecipa al recital – Disperato Moderato con Brio, in prima assoluta a Periferico -Festival di Arti Contemporanee di Modena.
Dal 2010 al 2014 con Peso specifico Teatro gestisce il Tete - Teatro Tempio di Modena dove tiene corsi di lettura espressiva, canto e movimento, classi individuali e corsi di formazione di canto.
Studia canto etnico con Germana Giannini e attualmente studia canto con la Psicofonista Elisa Benassi.

Stampa Email