Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

09Novembre

Collaborazione con Associazione TERANGA

In collaborazione con Associazione Teranga  la Tigre Bianca ha proposto per il 12 e 13 dicembre il laboratorio   L'officina del tempo condotto da Simonetta Silvestri Raggi  presso La Casa del cammino e della parola B&B Via Ca' Bertacchi 9/3 a Viano, RE.
Dell'Associazione Teranga segnaliamo per sabato 28 e domenica 29 novembre il Corso "Il tempo del narrare" tenuto dall'antropologo Claudio Cernensi.

La narrazione come possibilità di relazione

Quando incontro nella mia vita una persona che si rapporta in maniera sincera, disarmata, senza paura di mettersi in questione, capace di parlare dei propri errori e di segnalarmi i miei, sento che questo modo di essere, senza maschere per apparire, mi fa stare bene.
Quando con qualcuno è possibile raccontare di me perchè anch'egli racconta di sè sento che stiamo camminando alla ricerca di un significato condiviso e che invece del mutismo delle ovvietà un filo invisibile si tende tra noi come fossimo punti in movimento che tracciano il profilo di una immagine a metà tra due punti, due suoni, due significati, a metà tra il «silenzio» e la «parola»
Si diventa così .... narratori dell'invisibile.

Il racconto è, nella vita di ogni giorno, il luogo in cui si interpretano gli eventi .

E' un luogo in cui si approfondisce l'immagine dell'amore come viaggio nel mondo esteriore e interiore.
Il narrare serve non solo a costruire un significato condiviso ma anche a consentire la sintonizzazione affettiva tra i partecipanti alla narrazione.
Ma come si fa a narrare?

Scarica il volantino e vedi le attività dell'Associazione QUI