Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Tecniche manuali e complementari in MTC percorso formativo

Le tecniche manuali della tradizione cinese sono uno strumento prezioso per mantenere e ripristinare la salute psicofisica. Il percorso offre l'opportunità di approcciarvisi e di approfondirne alcuni aspetti. Con il corso completo (due moduli / 6 seminari per un totale di 72 ore) l'allievo sarà in grado di utilizzare le principali manovre di massaggio Tui Na e di integrarle con coppettazione, moxa, gua sha e taping elastico. E' rivolto sia agli operatori di arti manuali che intendono approfondire o integrare nel proprio lavoro quanto può offrire la medicina Tradizionale Cinese, sia a chi intende approcciarsi alla pratica del Tui Na e delle tecniche complementari come strumenti per ritrovare la propria salute e gestire lo stress in ambito familiare, professionale, educativo.

Insegnante Gabriele Cottini

PRIMO SEMINARIO 29 E 30 SETTEMBRE: Studio del gesto ed effetto bioenergetico del contatto tra operatore e ricevente.

Orari: sabato dalle 10.00 alle 18.00 (con pausa pranzo) Domenica dalle 9.00 alle 14.00

Informazioni e iscrizioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell. 3337744128

Iscrizioni entro il 22 settembre 2018 (è possibile frequentare anche un solo modulo o seminario)

PROGRAMMA

MODULO BASE

29 e 30 settembre 2018 Educazione al contatto: studio del gesto ed effetto bioenergeticodel contatto tra operatore e ricevente

  • esercizi per educare la mano a riconoscere le strutture e a percepire la vitalità: forma - temperatura - movimento - ritmo - densità - spazio.
  • Approccio al massaggio Tui Na e scelta delle manualità per ricercare il corretto spazio e movimento sostenendo il soffio vitale nella sua azione di nutrimento di ogni singola cellula.

20 e 21 ottobre 2018 Tecniche di base della coppettazione ed uso del taping elastico in modalità drenante

  • Coppettazione tradizionale a fuoco e moderna con coppette di silicone; varie modalità di utilizzo: fissa, strisciata, alternatacon più coppette simuntaneamente e con mobilizzazione articolare.
  • Uso del bendaggio elasticoper drenare i liquidi e migliorare la risposta di autoguarigione (stimolare la WEI QI).

3 e 4 novembre 2018 Tecniche base di Gua Sha e Moxa, uso del Taping elastico per sostenere e disperdere

  • Gua Sha: studio della tecnica ed esercitazionecon vari strumentiutili a creare lo sha.
  • Moxa: utilizzo del calore e frequenza luminosa dell'artemisia per stimolare punti e meridiani.
  • dimostrazione con vari tipi di moxa e con tecniche specifiche per tonificare e disperdere stasi di QI e XUE
  • Ecto Taping: uso del cerotto elastico per: tonificare e sostenerel'azione dei meridiani tendino-muscolari (trattamento pre gara).
  • Sostenere strutture muscolari, legamentose ed articolari per favorire la riparazione di traumi.
  • disperdere/rilassare le contratture.
  • dimostrazione della tecnica della percussione, vibrazione utilizzando campana tibetana e martello-scalpello, per liberare le vie del QI.

MODULO DI APPROFONDIMENTO

26 e 27 gennaio 2019 Il cingolo scapolo-omerale e la cerniera cervico-dorsale

  • Cenni di anatomo-fisiologia energetica e significato simbolico di alcune strutture.
  • valutazione visiva, palpatoria, statica e dinamica della zona da trattare.
  • Lavoro pratico con tecniche manuali e tecniche complementari
  • Blocchi del Dumai con dolori irradiati alla spalla.
  • Ripristinare il ritmo fisiologicoscapolare e claveare per una spalla stabile ed elastica.
  • Ripristinare una corretta mobilitàdella testa omeralequando problemi capsulari la bloccano (spalla gongelata).
  • Cosa fare quando problemi dello Shen e degli Zhang Fu bnloccano le ali.

23 e 24 febbraio 2019 Il cingolo pelvico e la cerniera dorso-lombare

  • Cenni di anatomo-fisiologia energetica e significato simbolico di alcune strutture.
  • valutazione visiva, palpatoria, statica e dinamica della zona da trattare.
  • Lavoro pratico con tecniche manuali e tecniche complementari.
  • Lavoro specifico sulla linea detta "cancello della vita" tra L5 e S1.
  • Lavoro sull'articolazione sacro-iliaca: via di passaggio tra tronco e arto inferiore.
  • Lavoro sul muscolo piriforme, osso sacro e foro otturatorio.
  • lavoro sul muscolo ileopsoas e la linea "sostegno della vita" a livello della branca pubica.
  • Lavoro sull'articolazione coxo-femorale per facilitare la risalita del QI alla pelvi.

24 e 30 marzo 2019 Il quinto arto: collo/testa e gli Zhang Fu

  • Lavoro pratico sul collo con particolare attenzione ai punti finestra del cielo.
  • Lavoro sul viso per ridare luminositàed espressione al proprio fascino riducendo i segni fastidiosi del tempo.
  • Lavoro generale di ascolto sull'addome per riconoscere la posizione dei vari organi cercando di percepirne la vitalità.
  • Tecniche di lavoro per mantenere e ripristinare i corretti spazi utili a sostenere i movimenti intrinseci ed estrinseci tra i vari organi.

 

 

Stampa Email